Sign in / Join

SANTA CRUZ HECKLER CC

| TEST| SANTA CRUZ HECKLER CC

Nei giorni successivi alla presentazione ufficiale avvenuta al CosmoBike, abbiamo avuto l'opportunità di provare, per due intense giornate, il primo modello a pedalata assistita del prestigioso marchio californiano. Che il mercato Statunitense delle e-mtb stia decollando solo ora è dimostrato dallo sviluppo  ritardato di questo progetto, finalmente l'attesa dei fans di Santa Cruz è finita, si tratta, naturalmente, di un modello in perfetto stile “Santa”, prezzo esclusivo compreso.

TELAIO

Il telaio in fibra di carbonio di alta gamma, dotato dell'immancabile sospensione VPP, è il suo punto di forza, realizzato intorno a motore e batteria integrata di Shimano, è in grado di gestire con la massima discrezionalità le variabili geometriche e, nel contempo, contenere il peso complessivo delle 4 versioni entro limiti più che accettabili (i pesi dichiarati vanno da 21,67 kg a 21 kg).

La sospensione posteriore assicura 150 mm di escursione, la forcella 160 mm e le ruote sono entrambe da 27,5x2,6”.

SHIMANO

Motore, batteria, comando remoto e display del gigante giapponese sono leggeri, compatti, funzionali e affidabili: condizioni imprescindibili per determinare gli obbiettivi prefissati dai tecnici californiani.

GEOMETRIA

Cinque le taglie disponibili: S, M, L, XL e XXL.

Grazie agli ingombri ridotti del motore la nostra Heckler può contare su una quota di carro posteriore sufficientemente contenuta e, più precisamente, pari a 445 mm: punto di partenza ideale per realizzare una geometria equilibrata. Altre variabili fondamentali che caratterizzano il comportamento di un telaio sono l'angolo di sterzo, e le quote di reach, di interasse e altezza del movimento centrale che, sulla nostra “Santa”, sono pari rispettivamente a 65,5°, 445 mm (M) e 465 mm (L), 1211 mm (M) e 1237 mm (L), mentre il movimento centrale è alto 346 mm.

Si tratta di una geometria che punta ad assicurare ottime prestazioni in discesa senza  penalizzare la maneggevolezza in salita e nei single track.

COMPONENTI E PREZZI

Le 4 versioni, disponibili in due diverse livree, hanno in comune, oltre a telaio, motore, batteria e comando remoto (7000), la trasmissione 1x12, l'ammortizzatore R.S. Super Deluxe, in versioni diverse, e gli pneumatici Maxxis Minion DHR II 27,5x2,6” EXO TR+. Per quanto riguarda il display la “R” e la “S” montano la versione 7000, mentre le due versioni top possono contare sul 8000. Capitolo forcelle, si va dalla Yari alle 36 Float Performance, Performance Elite e Factory, tutte nelle versioni dedicate alle e-bike. Trasmissione e comandi Eagle: NX per la “R”, GX per la “S”, X01 per la X01 RSV e XX1 per la XX1 RSV. Cerchi in fibra di carbonio per le due versioni top. Freni con dischi Avid da 200/200 mm rispettivamente Guide RE, Code R e Code RSC per le due versioni top.

Heckler CC R costa 7.799,00€ con Cashback massimo di 702,00€ e guadagno di 468,00€. Peso dichiarato 21,62 kb

Heckler CC S costa 8.899,00€ e relativi Cashback e guadagno di 801,00/534,00€. Peso dichiarato 21,67 kg

Heckler X01 RSV 11.199,00€ e 1.008/672€ di Cashback. Peso dichiarato 21,09 kg.

Heckler XX1 AXS RSV 13.499,00€ e 1.215/810€. Peso dichiarato 21 kg.

PRIME IMPRESSIONI

In sella alla Heckler ci siamo trovati subito a nostro agio: sono bastate poche pedalate per sentirla già “nostra”. La lunga salita iniziale, così come le successive, hanno evidenziato discreti livelli di agilità, determinati dall'azione sinergica del peso e della quota di carro posteriore contenuti. Il motore è ottimamente coadiuvato dalla trasmissione a 12 rapporti che, se utilizzati correttamente, vivacizzano le prestazioni del motore anche quando è selezionato il livello di assistenza minore. Le prestazioni in discesa sono ancora più soddisfacenti: l'angolo di sterzo “aperto” abbinato a quote di reach ed interasse ben dimensionate regalano stabilità sia in caso di andature veloci sia quando le pendenze diventano importanti, inoltre, le prestazioni assicurate da  sospensioni e pneumatici aumentano il senso di sicurezza anche sui terreni più sconnessi.

Per info: santacruzbicycles.comhttp://www.focusitaliagroup.it


Submit your review
1
2
3
4
5
Submit
     
Cancel

Create your own review

E-BIKE MAGAZINE
Average rating:  
 0 reviews

Leave a reply