Sign in / Join

DV500: il concept rivoluzionario per l'esordio di Vent nel mondo e-bike

LDV500, come Leonardo Da Vinci, nel cinquecentesimo della sua scomparsa.

La scelta di questo omaggio non è casuale. Proprio alle spalle della factory Vent si trova, infatti, la selvaggia cascata della Troggia citata da Leonardo, assieme ad altri luoghi circostanti, nel suo Codice Atlantico. Il concept di LDV500 svelato ad Eicma, presso lo stand dell’azienda di Introbio, è il biglietto da visita con cui Vent si affaccia al mondo della mobilità sostenibile con un progetto ideato per muoversi sia dentro che fuori città. Alcune soluzioni introdotte rappresentano una vera e propria novità nel settore e-bike e, grazie all’utilizzo di componenti all’avanguardia, posizionano il modello tra i top di gamma della categoria. LDV500 sarà dotata di un motore Brose S-Mag (250W/90 Nm) abbinato a una batteria da 630 watt di ultima generazione, integrata nel telaio e facilmente estraibile. Grazie a un sistema di bloccaggio brevettato, la batteria rimarrà saldamente montata anche nelle condizioni più estreme. L’e-bike sarà dotata dell’ICR System progettato da FSA. Esso garantisce un sistema senza fili integrati che scorrono all’interno del manubrio, seriesterzo e telaio. Inoltre, ispirandosi alle moto, LDV500 utilizza un sistema di sicurezza Fork Stopper per evitare accidentali torsioni del manubrio.

LDV500 verrà lanciata sul mercato nella primavera del 2020.

Leave a reply