E-MTB

TEST – CANYON SPECTRAL: ON

By  | 

TEST – CANYON SPECTRAL: ON

Test eseguito da Roberto Diani, Foto: Roberto Diani e Irene Diani

La prima e-mtb del marchio tedesco riprende, non a caso, la denominazione del modello da all mountain muscolare con il quale ha molti punti in comune. Motore e batteria Shimano E8000 sono innestati su un telaio che può contare su valori geometrici molto simili a quelli della sorella a semplice trazione umana.  

ANALISI STATICA

Il telaio in lega leggera è disegnato in funzione di alloggiare il motore Shimano e la relativa batteria esterna. Pertanto, la conformazione del solido tubo obliquo è asimmetrica, proprio per favorire l’estrazione dell’accumulatore che avviene per rotazione in senso antiorario, richiedendo lo spazio sufficiente sul lato sinistro del telaio.  

Il nodo sella è collocato in posizione sufficientemente bassa per permettere di utilizzare reggisella con escursione di 150 mm.  

Il carro posteriore, come normale per una Canyon, è dotato di Horst Link; la sospensione posteriore è completata da un ammortizzatore Rock Shox fissato a ridosso del tubo orizzontale, all’interno della scanalatura presente nella sua parte inferiore.   

Anche i tecnici tedeschi hanno optato per l’utilizzo di ruote di dimensioni differenti e, più precisamente, da 29×2,35” all’anteriore e 27,5×2,80” al posteriore. Per quanto riguarda gli pneumatici ci preme sottolineare come il posteriore disponga di una carcassa troppo leggera per le necessità di una e-mtb che la rende particolarmente vulnerabile a contatto con le sconnessioni proposte dalle sconnessioni del terreno. 

GEOMETRIA

I valori geometrici adottati da Canyon sono finalizzati ad ottenere il miglior compromesso tra agilità e stabilità: carro posteriore cortissimo reach lungo, angolo di sterzo non troppo aperto e altezza del movimento centrale bassa sono stati abilmente miscelati.  

Inoltre, modificando la posizione di fissaggio dell’ammortizzatore al tubo orizzontale, si determina la modifica dell’inclinazione dell’angolo di sterzo e dell’altezza del movimento centrale che passano, rispettivamente, da 66,8° a 67,6° e  da 329 mm a 337 mm. L’angolo di sterzo più chiuso e l’altezza del movimento centrale più alta facilitano il superamento di salite particolarmente impervie. 

IL RESPONSO DELTEST

Anche nella versione base, la Spectral:On può vantare pesi contenuti che, uniti ai suoi valori geometrici, assicurano prestazioni elevate in ambiti all mountain: salite, discese, singletrak, sconnesso o flow qualsiasi tipo di andatura viene affrontata con la massima soddisfazione. La ruota anteriore da 29” ha la sua parte di meriti in quanto rende più agevole il superamento di qualsiasi tipo di ostacolo, tanto da indurci a pensare che sia, alla luce delle nostre esperienze, una scelta obbligata. 

La possibilità di gestire, agevolmente, parametri geometrici fondamentali come l’inclinazione dello sterzo e l’altezza del movimento centrale aumenta ulteriormente il range di utilizzo di questa e-all mountain: con il baricentro più alto e l’angolo di sterzo più verticale possiamo sfruttare al meglio l’esuberanza dello Shimano E8000 per superare salite impossibili; posizionando l’attacco dell’ammortizzatore nella posizione opposta, miglioriamo, invece, la facilità di guida in qualsiasi tipo di discesa.    

La possibilità di modificare i livelli di assistenza scaricando l’app gratuita di Shimano permette di customizzare la risposta del motore in base sia alle nostre preferenze sia alle caratteristiche del percorso che andremo a fare. Un consiglio a tale proposito è quello di usare solo in casi estremi il livello “High” della modalità Boost, in modo di poter gestire con maggiore precisione l’esuberanza del motore, riuscendo a pennellare con maggiore precisione anche le traiettorie più trialistiche. 

I rapporto qualità/prezzo della nostra Spectral:On è, senza dubbio, uno dei più elevati del mercato grazie alla scelta oculata dei componenti e, sopratutto, della vendita esclusivamente online di questo, come di tutte le bici targate Canyon. 

ALTRE VERSIONI

SPECTRAL:ON 9.0 (5.999€) Sospensioni Fox Float Factory 36 ant e DPS post, trasmissione XT Di2, freni Saint, ruote DT Swiss H1200 gommate Nobby Nic, 

SPECTRAL:ON 8.0 (4.999€)

SPECTRAL:ON 7.0 (4.299€)

INFO www.canyon.com 

 

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *