E-Bikers

PIVOT SHUTTLE

By  | 

PIVOT SHUTTLE

Il telaio in fibra di carbonio e i componenti di alta gamma fanno si che Shuttle rimanga sotto la fatidica soglia dei 20 kg. 

Il segreto del design originale e esteticamente molto ben riuscito risiede nell’integrazione della batteria Shimano non integrata. 

La sospensione posteriore di tipo DW Link assicura 140 mm di escursione alla ruota; la battuta dei forcellini è di tipo Super Boost Plus, in quanto misura 157 mm; la quota di carro posteriore è ridotta a 437 mm, una quota molto interessate dato che permette di utilizzare lo standard di ruote 27,5+.

La forcella è una 36 Factory con 160 mm di escursione, l’ammortizzatore è un Fox DPX2.

Le 4 taglie disponibili mettono in campo, oltre alla quota di carro posteriore simile a quella di una muscolare, un angolo sterzo inclinato di 65,80° e quote di reach/interasse rispettivamente uguali a 445/1208 mm (M) e 465/1232 mm (L).

Il prezzo di listino è fissato in 9.999€

Andrea Bruno di Pivot ci presenta la Shuttle

Dall’Eurobike 2017

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *