info@e-bikemagazine.com +39 0323 30122

Ebike Glossario

Ebike Glossario

A = Ampere 
per Ampere si intende la quantità di corrente che circola nel sistema elettrico, se è riportato A max si intende la massima quantità di corrente che circola nel sistema elettrico
 
V = Volt
con Volt si identifica la tensione di alimentazione del sistema elettrico
 
W = Watt
è l’unità di misura della potenza nei sistemi elettrici, per calcolare quanti Watt è in grado di esprimere un sistema elettrico, è sufficiente moltiplicare la tensione di alimentazione in V per gli A max, es. in molti sistemi per e-bike la tensione è di 36V e gli A max sono c.ca 15, per cui 36×15=540 (540 W max, questa è la potenza di picco o potenza massima, da non confondersi con la potenza nominale, che è un altra cosa).
 
Wh = Wattora
con Wattora o Wh, si identifica la capacità di un accumulatore o batteria ( NON pila, la pila è un accumulatore NON ricaricabile, tipo le Duracell… per batteria si intende un accumulatore ricaricabile) sono i corrispondenti dei “litri” di benzina nei motori a scoppio, il nostro “serbatorio” è di solito da 400Wh oppure da 500Wh per cui se montiamo una batteria da 500Wh su di un motore che eroga una potenza di max 500W, sarà possibile farlo funzionare a 500W continui per un ora di tempo, se alimentiamo con la stessa batteria un motore che eroga 250W continui, lo stesso sarà alimentato per c.ca 2 ore
 
Potenza del motore
quando si descrive la potenza di 250W (le sigle delle potenze o dei consumi vanno sempre riportate in maiuscolo) dei motori, si intende la potenza nominale, ovvero quella potenza che il motore elettrico è in grado si sostenere per un tempo infinito senza che si bruci, se lo stesso motore lo facciamo funzionare con potenze maggiori, come ad esempio i 540W classici delle nostre e-bike, dopo un periodo variabile da motore a motore e dalle condizioni di utilizzo, lo stesso si brucerà, in quanto progettato per soli 250W, ovvio che questo non succederà mai alle nostre e-bike, in quanto si scaricherà prima la batteria…ed in più ci sono delle protezioni elettroniche che intervengono per limitare la potenza quando la stessa è richiesta per troppo tempo a livelli troppo alti.
 
Per cui, i nostri motori sono targati 250W ma sono in grado di reggere più del doppio di potenza per un periodo di tempo sufficientemente lungo.
 
Consumi
i consumi delle nostre e-bike NON dovrebbero essere definiti in tacche….;-) ma nella sua unità di misura ovvero i Wh, fin dall’inizio (2007) ho iniziato a dotarmi di strumenti che mi permettessero di sapere di preciso la quantità di energia che avevo a disposizione nelle mie batterie e della quantità precisa di energia “uscita” dalla stessa durante l’uso, a ragione di questo ho fortemente voluto che il nostro motore (OLIeds) visualizzasse sul display un dato che ci riporta istante per istante il consumo medio di Wattora per kilometro (WhxKm), dato utilissimo per non rimanere mai senza batteria e per gestire l’uscita nel migliore dei modi.
 
Ho registrato i miei consumi medi in centinaia di uscite, e posso con ragionevole indicazione affermare che:
 
se il ciclista è di c.ca 70kg ed ha un allenamento medio basso consumerà c.ca
 
100% assistenza 10 WhxKm (1 km = 30/35 mt D+)
200% assistenza 14 WhxKm (1 km = 30/35 mt D+)
300% assistenza 17 WhxKm (1 km = 30/35 mt D+)
 
se il ciclista è di c.ca 70kg ed ha un allenamento medio consumerà c.ca
 
100% assistenza 08 WhxKm (1 km = 30/35 mt D+)
200% assistenza 11 WhxKm (1 km = 30/35 mt D+)
300% assistenza 15 WhxKm (1 km = 30/35 mt D+)
 
se il ciclista è di c.ca 70kg ed ha un buon allenamento consumerà c.ca
 
100% assistenza 06 WhxKm (1 km = 30/35 mt D+)
200% assistenza 09 WhxKm (1 km = 30/35 mt D+)
300% assistenza 12 WhxKm (1 km = 30/35 mt D+)
 
se il ciclista è di c.ca 70kg ed ha un ottimo allenamento (atleta che finisce una granfondo tipo la HERO più impegnativa per intenderci) consumerà c.ca
 
100% assistenza 04 WhxKm (1 km = 30/35 mt D+)
200% assistenza 07 WhxKm (1 km = 30/35 mt D+)
300% assistenza 09 WhxKm (1 km = 30/35 mt D+)
 
sapendo di avere una batteria da 500Wh (dalla capacità della batterie è sempre meglio togliere un 5%…) basta dividere i 475Wh della batteria per il consumo medio soprariportato per sapere quanti Kilometri e quanti metri di dislivello si possono percorrere con una singola carica.
 
Marco Manuzzi

Share This: